«Nella nostra azienda di media grandezza non possiamo fare tutto da soli. Il CCL ci assicura per l'organizzazione dei rapporti di lavoro una regolamentazione flessibile e riconosciuta da tutte le parti in causa. Ciò ci permette di risparmiare tempo ed evitare discussioni.»

Novità valide dal 01.07.2018

L’attuale CCL dell’industria MEM

L’attuale CCL dell’industria MEM è entrato in vigore il 1. luglio 2018 e resterà in vigore fino al 30 giugno 2023. Offre le seguenti conquiste:

  • Promozione supplementare e garanzia dell’occupabilità dei collaboratori mediante progetti strutturali (ad es. Passerella MEM 4.0)
  • Orario di lavoro flessibile (riporto di 200 ore, art. 57 CCL)
  • Rinuncia alla registrazione dell’orario di lavoro per determinati gruppi di collaboratori
  • Promozione della conciliabilità tra vita privata e lavoro mediante condizioni di lavoro moderne
  • Salari minimi per personale non qualificato, differenziati secondo la regione e controllati annualmente
  • Indicizzazione di anno in anno dei salari minimi